Stinco al forno con patate Milano Città Studi

Stinco al forno con patate Milano Città Studi: la Toscana in tavola

Desideri gustare un piatto tipico toscano come lo stinco al forno con patate a Milano Città Studi e dintorni e altri piatti della tradizione? Se amate la carne e i piatti tipicamente invernali, allora nel menù delle feste o della domenica il grande protagonista della tavola sarà lo stinco al forno con patate. Si tratta sicuramente di un taglio di carne meno nobile, ma non meno gustoso degli altri. Cotto al forno e guarnito con le patate lo stinco di maiale diventa un piatto così ricco e saporito da conquistare tutti gli ospiti.

L’ingrediente segreto di questa ricetta proposta da Trattoria Toscana K2 è il tempo: proprio la cottura lenta permette alla carne di diventare morbida e succulenta. Poi, mentre lo stinco cuoce in forno, è possibile degustare un primo piatto della tradizione culinaria toscana, come le pappardelle al ragù di cinghiale.

Vieni a gustare un piatto tipico come lo stinco al forno con le patate a Milano Città Studi e dintorni da Trattoria K2.

Leggi tutto

Caratteristiche dello stinco di maiale

Anche se non si tratta di una parte molto carnosa dell’animale, lo stinco di maiale è alla base di arrosti particolari e si presta a preparazioni da cuocere a lungo e a fuoco basso. Gli chef della Trattoria Toscana K2 consigliano di cuocere la carne ad una temperatura non troppo elevata, per evitare che diventi stopposa. Lo stinco, infatti, si ricava dagli arti inferiori e posteriori dell’animale e la lunga cottura è dovuta non solo allo spessore della carne, ma anche alla ricchezza di collagene delle fibre. Maiale non significa solo arrosto e costine, ma anche stinco, il piatto ideale per una cena in trattoria con amici e con la famiglia.

Trattoria K2 propone piatti tipici della tradizione toscana come lo stinco al forno con patate per Milano Città Studi e località limitrofe.

Stinco al forno con patate Milano Città Studi: scopri i piatti tipici della tradizione toscana

Il cuoco di Trattoria Toscana K2 consiglia di consumare lo stinco al forno con patate fresco per coglierne tutto il gusto. Tuttavia, è possibile conservare gli avanzi in frigorifero, riponendoli in un contenitore chiuso e senza superare i 2 giorni. Sconsigliato è, invece, il congelamento del piatto.

Il consiglio in più per la cottura è quello di non bucare con la forchetta lo stinco di maiale, ma girarlo nel forno usando una paletta da cucina. Bucare la carne, infatti, fa uscire i succhi, la rende più secca e meno saporita. Se poi si vuole rendere lo stinco ancora più tenero e gustoso è possibile farlo marinare per una notte intera con vino rosso, spezie e aromi: il suo sapore vi conquisterà.

Vieni a gustare un piatto tipico della tradizione come lo stinco al forno con patate a Milano Città Studi e dintorni presso la Trattoria K2.

K2 Trattoria Toscana Milano

Dove la cucina storica e casereccia trasforma anche la ricetta più semplice in un punto di forza attrattivo e seducente!

Prenota un tavolo

Ti potrebbero interessare
Cervella fritta

Cervella fritta

Cervella fritta Milano: la tradizione Toscana a tavola
Crostini toscani

Crostini toscani

Crostini toscani Milano: l’antipasto tipico toscano
Crostini toscani caldi con salsiccia toscana cruda

Crostini toscani caldi con salsiccia toscana cruda

Crostini toscani con salsiccia cruda Milano: la ricetta della tradizione
Filetto toscano

Filetto toscano

Filetto toscano al pepe verde Milano: la Toscana in tavola